11.2 C
Lecce
lunedì, Giugno 24, 2024

Mandrake: “Forse a Lecce mi accompagnano mamma e papà”

Da Leggere

#Il celebre comico pugliese l’ha annunciato sui social

L’evento è inserito nel contesto del SalentIA Future Fest

L’ha annunciato pubblicamente attraverso i social, con una story su Instagram, ha detto letteralmente: “…molto probabilmente a Lecce non sarò da solo, è probabile che ci sia anche la mamma, anche papà, …non posso dire niente.”. Parliamo del comico brindisino star dei social network “Mandrake”, nome d’arte di Giuseppe Ninno, che giovedì 18 gennaio sarà presso il Politeama Greco, ospite dell’evento “SalentIA Future Fest”.

Mandrake incontrerà il pubblico e risponderà al suo intervistatore d’eccezione, Giampaolo Catalano Morelli, leader e fondatore del gruppo “The Lesionati”, sui temi delle “Diavolerie tecnologiche”. A presentare la serata sarà la giornalista Bianca Chiriatti.

Dal suo annuncio, pertanto, verrebbe da ipotizzare che il suo personaggio “Giuseppe” (un bambino delle elementari) possa non essere da solo sul palco ma che possa essere accompagnato dalla madre (signora Maria) e dal padre, tre componenti quindi della Famiglia Imbarazzi.

I biglietti per la serata sono ad un prezzo popolare e possono essere acquistati a Lecce in prevendita presso il botteghino del Politeama Greco, la Clinica dell’Accendino ed il Bar Palio.

L’idea del “SalentIA Future Fest” è nata nell’istituto “Galilei-Costa-Scarambone” di Lecce, dove gli studenti Francesco Pio Manca e Luigi Carratta hanno organizzato l’anno scorso una prima edizione sperimentale nella Sala Dante della loro scuola. Iniziativa che ha posto le basi per l’attuale rassegna, che si propone come un importante evento annuale per esplorare e discutere le ultime innovazioni tecnologiche.

L’edizione di quest’anno vede un notevole salto qualitativo. L’evento si terrà nel prestigioso Teatro Politeama Greco da giovedì 18 a sabato 20 gennaio. Sarà utilizzato l’ampio foyer del teatro come spazio espositivo per una ventina di stand di aziende e startup innovative. Giovedì 18 alla mattina ci sarà un incontro con gli alunni delle scuole medie e venerdì 19 con gli studenti dell’ultimo anno delle superiori, per assistere a presentazioni e conferenze tenute da illustri relatori nazionali nel mondo della tecnologia.

Tra gli espositori del SalentIA Future Fest ci saranno aziende di spicco nel settore del software come “Links – Management & Technology”, centri di formazione avanzati come l’ITS Academy “Apulia Digital Makers” e “WeDo Academy”, oltre a società tecnologiche innovative come BionITLabs e diverse startup fondate da giovani studenti, tra cui Mabasta, Sportzine,Andreban,WonderCardeKindom

Ultime News

Falò, erbe e rituali: le tradizioni di San Giovanni nel Salento

La Chiesa cristiana ha collocato al 24 giugno la nascita (anziché la morte) di san Giovanni Battista per la...