11.2 C
Lecce
domenica, Aprile 14, 2024

Baglioni: “Dal ring si scende quando si è vincenti”

Da Leggere

Strada facendo… cantava Claudio Baglioni, strada facendo sentirai la  strada far battere il tuo cuore… per una carriera lunga e intensa che vedrà la conclusione nel 2026.

Ho deciso di concedermi il giro d’onore e chiudere questa bellissima storia anche umana con tutte le curve in alto e in basso che mi ha concesso“, ha precisato il cantautore durante  la conferemza stampa al Forum di Assago in occasione della tappa milanese del tour aTuttocuore.

La vita è adesso“, ha detto facendo riferimento ad un suo brano 1985: il suo maggior successo e il più venduto di sempre in Italia: quattro milioni e mezzo di copie. 

Ad un certo punto bisogna saper scrivere la parola fine e aggiunge :”Mi ricordo ciò che diceva mio padre dal ring si scende quando si è vincenti. Chiamo il mio giro d’onore, vorrei cantare e suonare per 1000 giorni ancora e concedermi quello che fanno gli sportivi“.

Claudio Baglioni che compirà 73 anni il 16 maggio ha chiarito che la sua attività si concluderà nel 2026, a conclusione di una serie di progetti in atto: “lo chiamano anche giro della vittoria e io sento di dovere tanto alle persone che mi hanno accompagnato e mi piacerebbe godermi questo giro“.
Una storia che dura da un bel pò di anni. Nel 2024 “festeggio i 55 anni di carriera, il mio primo disco è del 1969 ma la mia vita musicale compie 60 anni ed è stata ogni volta una forma di gara, un’impresa. E io ne ho fatte tante. Alla fine è diventata la mia vita stessa“.
E in contemporanea con l’annuncio del cantautore della sua attività sino al 2026, è arrivato anche quello di Sony Music, e cioè di aver acquisito l’intero catalogo di Claudio Baglioni: “È per noi motivo di grande orgoglio e di grande responsabilità gestire e promuovere oggi e in futuro l’intera discografia di uno degli artisti più importanti per la musica e la cultura italiana degli ultimi 60 anni –afferma il presidente e Ceo Sony Music Entertainment Andrea Rosi. Siamo onorati di poterlo fare e metteremo il massimo impegno per dare il giusto risalto e importanza alla sua musica per tutti coloro che lo conoscono e lo amano e soprattutto per le nuove generazioni”.

E intanto continua il tour del grande e instancabile Baglioni: dopo  il debutto e le prime date già concluse, il tour prosegue ancora al Forum di Milano oggi  22 gennaio e il 5 e 6 febbraio, all’InAlpi Arena di Torino (25, 26 e 27 gennaio), all’Arena Spettacoli Fiera di Padova (29 e 30 gennaio), all’Unipol Arena di Bologna (2 e 3 febbraio), al Nelson Mandela Forum di Firenze (8, 9 e 10 febbraio), al Pala Sele di Eboli (13, 14 e 15 febbraio), al Modigliani Forum di Livorno (17 febbraio) e al Palazzo dello Sport di Roma (22, 23, 24, 25 e 26 febbraio). 

E si spera che strada facendo… il tour toccherà anche la Puglia

Ultime News

Ballano il ‘Gioca Jouer’ durante una sessione di autopsia. Il video che fa discutere e scatena una bufera social

Medici legali che ballano e cantano davanti un cadavere. Una sessione sopra le righe di 'Live Autopsy' si è...