11.2 C
Lecce
sabato, Aprile 20, 2024

Darwin Day 2024 al Museo di Nardò

Da Leggere


Incontri esperienziali e webinar nelle giornate del 17, 18 e 28 febbraio al Museo della preistoria di Nardò.

Il Darwin Day celebra ogni anno la figura dello scienziato naturalista Charles Darwin nell’anniversario della sua nascita (12 febbraio) e promuove la conoscenza e la diffusione della “Teoria dell’evoluzione delle specie” e le tematiche scientifiche correlate. In questa occasione il Museo della Preistoria di Nardò, sin dal 2017, organizza un programma di attività e di eventi che connettono il patrimonio del territorio alle discipline scientifiche coinvolte nella conoscenza del paesaggio e della sua storia.

Il programma del 2024, in collaborazione con l’assessorato ai Parchi (guidato da Andrea Giuranna) e l’assessorato ai Musei (guidato da Giulia Puglia), prevede incontri esperienziali nel Museo, nel parco di Portoselvaggio e in diretta web.
Nella giornata di sabato 17 febbraio, nella sede del Museo in piazzetta Sant’Antonio, è in programma alle ore 10 un incontro-dibattito sul tema Selce: un geomateriale che ha fatto la (prei)storia, con gli interventi di Giacomo Eramo (Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell’Università degli Studi di Bari) e Jacopo Conforti (Dip. di Scienze della Terra e Geoambientali dell’Università degli Studi di Bari). Prevista una parte pratica di riconoscimento della selce.


Domenica 18 febbraio, alle ore 10, dal parcheggio del curvone del parco di Portoselvaggio (strada provinciale 286), partirà Naturalia, una passeggiata di poesia e osservazione botanica della vegetazione, con la partecipazione di Piero Medagli (botanico dell’Università del Salento) e di Marco Alemanno (attore e scrittore). La prenotazione è obbligatoria.
Infine, mercoledì 28 febbraio, alle ore 10 è in programma il webinar sul tema Il Distretto della Preistoria di Nardò, con la direttrice del Museo della Preistoria di Nardò Filomena Ranaldo. È un evento in collaborazione con Il Veliero Parlante (Istituto Comprensivo G. Falcone di Copertino).
La partecipazione è gratuita per tutti gli appuntamenti. Informazioni e prenotazioni al numero di telefono 349 6799790.

Ultime News

La foto che ‘spacca’ il cuore: “siamo tutti colpevoli finché non inizieremo ad indignarci”

Il fotografo della Reuters Mohammed Salem ha vinto il prestigioso premio World Press Photo 2024. La foto è stata  scattata...