11.2 C
Lecce
domenica, Aprile 14, 2024

Ezio Del Gottardo per l’ultimo appuntamento di “Translego”

Suscitare e accompagnare lettori tra infanzia e preadolescenza “Monitorare i lettori in gruppo”

Da Leggere

Progetto finanziato nell’ambito del bando “Educare alla lettura 2022” del Centro per il Libro e la lettura (Cepell).

Ultimo incontro pubblico per il progetto “Translego. Suscitare e accompagnare lettori tra infanzia e adolescenza”, promosso da Ventitré10 APS e finanziato dal Centro per il libro e la lettura nell’ambito del Bando “Educare alla lettura 2022”. Il progetto nasce dalla collaborazione con le associazioni amiche VeleRacconto, Random – Kora, ArciCassandra e una rete di librerie, biblioteche, scuole, Comuni e Università.

Ad accompagnare amanti della lettura e persone attive nel settore della promozione culturale, tra cui anche insegnanti, ci sarà il docente accademico Ezio Del Gottardo. “Monitorare i lettori in gruppo” è il tema dell’incontro. L’appuntamento è per giovedì 4 aprile, dalle 16:00 alle 19:00, all’Istituto Comprensivo Polo 3 di Copertino, in via Mogadiscio.

Agli utenti è richiesta la presenza perché si tratta di un’esperienza laboratoriale. Ci si iscrive compilando il form (clicca qui)

Chi non potrà partecipare di persona, potrà assistere online soltanto come uditore collegandosi al link (clicca qui)

Il docente, Ezio Del Gottardo, è docente di Pedagogia. Ha svolto ricerche sulla progettazione e valutazione formativa in contesti formali, non formali e informali, occupandosi anche di strategie educative di strada, di pedagogia dell’infanzia, di pedagogia sociale e interculturale, di pedagogia speciale, di apprendimento esperienziale, di orientamento e Counseling. È fondatore e presidente della spin-off universitaria “IO Faccio Futuro” Formazione Ricerca e Servizi per l’autismo, le Disabilità Intellettive, i Disturbi Psico-sensoriali e i bisogni educativi speciali – Università degli Studi di Foggia. Referente scientifico e di progetto del Centro Educativo Psicopedagogico AgriBimbi Aps – Galatina (LE). Ha vinto il Premio Letterario sulla Salute 2010 organizzato dall’Osservatorio Salute e Sanità per il libro: “Ippoterapia e Formazione emozionale, Analisi di contesto e dei bisogni formativi, progettazione e valutazione di interventi di ippoterapia” (Armando Editore, Roma 2010). Vincitore del premio inclusione 3.0, 2022, Università degli Studi di Macerata.

Il modulo “Monitorare i lettori in gruppo”, prende in esame le caratteristiche dei gruppi di lettura, considerando attentamente le differenze che intercorrono tra l’atto del guardare e l’azione dell’osservare. In questo modo ci si può rendere conto di come, tra i due concetti, esista un’infinità di sfumature tali da produrre risultati alquanto differenti.

L’atto del vedere, del guardare è spontaneo, immediato, generico, non selettivo.

Diverso è invece osservare. Elementi che connotano l’osservazione sono la finalità̀ e l’intenzionalità̀: una persona che osserva ha un preciso obiettivo che consiste nella conoscenza e nella descrizione, il più̀ possibile oggettiva, fedele e completa, di un determinato fenomeno.

Contatti

Ventitré10 aps –  sede legale: Via Vittorio Veneto, 9 – 73015 Salice Salentino (LE)
mail: ventitre10.aps@gmail.com – cell.: 338 152 5421

Ultime News

Ballano il ‘Gioca Jouer’ durante una sessione di autopsia. Il video che fa discutere e scatena una bufera social

Medici legali che ballano e cantano davanti un cadavere. Una sessione sopra le righe di 'Live Autopsy' si è...