11.2 C
Lecce
lunedì, Luglio 15, 2024

Al Teatro di Nardò, “Il Dio del massacro, le quotidiane crudeltà degli uomini”

Da Leggere

TerramMare Teatro e Comune di Nardò presentano il quinto e ultimo appuntamento della rassegna Quarta Parete, in programma domani, venerdì 5 aprile. Si tratta de Il Dio del massacro, di Yasmine Reza, portato in scena da Areté Ensemble/Cipriani Gambaccini, diretto e interpretato da Michele Cipriani, Arianna Gambaccini, Saba Salvemini, Annika Strehm.
La storia. L’umanità è accomunata dall’essere figlio e su questa verità assoluta (e sulle relative ferite) si basa la nostra società. I bambini imparano come vivere in questo mondo prendendo come esempio gli adulti. Questa pièce ci mostra come, gli adulti moderni, siano nient’altro che bambini più “alti” e mette in luce le quotidiane crudeltà che diamo in pasto ai nostri simili: si ride di noi ed al contempo, con spietata lucidità, la Reza, ci aiuta a crescere come genitori e come esseri umani”.
Appuntamento, dunque, domani alle ore 21 (ingresso 20:30) al Teatro Comunale in corso Vittorio Emanuele II. I biglietti d’ingresso possono essere prenotati telefonicamente e acquistati nei giorni di giovedì, dalle ore 17 alle 19, e sabato, dalle ore 10 alle 12 (oppure il giorno stesso dell’evento). Informazioni ai numeri 320 8949518 e 389 7983629.

Ultime News

Lecce: da lunedì 15 al 19 luglio il Summer camp di Mentalità Imprenditoriale per ragazzi

WeDo Academy è la prima associazione italiana no profit per l’educazione all’imprenditorialità giovanile e da lunedì 15 a venerdì 19 luglio realizzerà la 6°...