11.2 C
Lecce
sabato, Maggio 25, 2024

Tante medaglie per gli studenti del De Giorgi alla Gara Nazionale di Fisica

Da Leggere

Andrea Giuri, Luca De Masi, Luigi Perrone e Francesco Poto hanno conquistato rispettivamente una medaglia d’oro con miglior prova teorica, due medaglie d’argento e una medaglia di bronzo.

Dal 10 al 13 Aprile, nella città costiera di Senigallia, si è tenuta la 38esima edizione della Gara Nazionale dei Campionati di Fisica, un’occasione per i migliori 100 studenti italiani di mettere alla prova le proprie abilità. Tra loro, Luca De Masi, Andrea Giuri, Luigi Perrone e Francesco Poto del Liceo Scientifico “De Giorgi” di Lecce si sono distinti con ottimi risultati, portando a casa medaglie e riconoscimenti di alto livello.

La gara si è suddivisa in due prove, una teorica e una sperimentale, svolte in due giorni distinti, ciascuna della durata di 4 ore. La prova teorica comprendeva tre esercizi, focalizzati sulla meccanica, la termodinamica e il magnetismo della materia, mentre la prova sperimentale ha coinvolto lo studio delle oscillazioni di una catena con e senza carichi aggiuntivi.

Dopo la correzione delle prove, i punteggi sono stati sommati e suddivisi in tre fasce: la fascia più alta, composta da 5 studenti quest’anno, ha ricevuto la medaglia d’oro; la seconda fascia, con 12 studenti, ha ottenuto la medaglia d’argento; infine, la terza fascia, comprendente 21 studenti, è stata premiata con la medaglia di bronzo.

Dei nostri quattro studenti, Andrea Giuri ha conquistato la medaglia d’oro, classificandosi tra i primi cinque e ottenendo il miglior punteggio nella prova teorica. Luca De Masi (che ha fatto parte del quintetto che ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi internazionali della Chimica a Zurigo la scorsa estate) e Luigi Perrone hanno ricevuto la medaglia d’argento, piazzandosi quindi tra i primi venti in Italia. In più, nonostante la giovane età, Francesco Poto ha guadagnato una medaglia di bronzo.

Andrea Giuri, che nell’estate 2023 ha ottenuto il bronzo alle Olimpiadi Internazionali di Fisica (IPhO) a Tokyo, parteciperà al seminario di selezione per le Olimpiadi Europee della Fisica, che quest’anno si svolgeranno a Kutaisi, Georgia. Anche Francesco Poto, in virtù dell’ottimo risultato, avrà l’opportunità di partecipare allo stesso seminario come osservatore, in preparazione a un’eventuale futura partecipazione alle competizioni internazionali.

Il successo dei brillanti studenti del “De Giorgi” è motivo di orgoglio per tutto il Salento e ispira altri aspiranti fisici. Luca, Andrea, Luigi e Francesco, dimostrando impegno e talento, hanno conquistato medaglie preziose, palesando anche il duro lavoro degli insegnanti e il supporto della scuola. Questi giovani fisici sono pronti ad affrontare con successo le sfide future, portando avanti la loro passione per la fisica.

Ultime News

Al chiostro di Lecce “Dialoghi al pozzo”: “Educare al tempo dell’IA” con Pier Cesare Rivoltella

Anche nella diocesi di Lecce, come ogni anno, nel mese di maggio si celebra la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali con un...