11.2 C
Lecce
giovedì, Giugno 13, 2024

10 maggio 1899 nasce Fred Astaire, il fascino senza tempo

Da Leggere

Le acrobatiche doti di ballerino/attore hanno fatto di lui il re dei musical targati Hollywood e un maestro insuperabile di tip-tap.

Nell’età d’oro di Hollywood, pochi nomi brillano con la stessa intensità di Fred Astaire. Ballerino, attore, cantante e coreografo straordinario, è stato molto più di una semplice star del cinema; può essere considerato un pioniere che ha ridefinito il concetto di eleganza e raffinatezza nel ballo, lasciando un’impronta indelebile nella storia dello spettacolo.

Biografia: Fred Astaire, nato Frederick Austerlitz il 10 maggio 1899 a Omaha, Nebraska, ha intrapreso la sua carriera artistica fin da giovane, esibendosi in spettacoli di vaudeville insieme alla sorella Adele. Il loro talento li ha portati a Broadway e successivamente a Hollywood, dove Fred ha conquistato il pubblico con il suo stile unico e la sua abilità senza pari nel ballo. La sua partnership con Ginger Rogers nei film musicali degli anni ’30 ha catturato l’immaginazione di milioni di spettatori in tutto il mondo e le loro performance insieme rimangono ancora oggi un punto di riferimento nel cinema musicale.

Innovazione e Tecnica: ciò che ha reso Fred Astaire una leggenda è stata la sua capacità di portare il ballo a nuove vette di perfezione e innovazione. La sua tecnica impeccabile, il suo senso del ritmo innato e la sua grazia senza sforzo lo hanno reso un maestro del suo mestiere.  Era noto per la sua rigorosa preparazione e dedizione al suo lavoro; passava ore a perfezionare ogni passo, ogni movimento, fino a raggiungere la perfezione. La sua abilità nel combinare il tap dance, il ballroom dance e il balletto ha aperto nuove strade nel mondo della danza, ispirando generazioni di ballerini successivi.

Eredità e Influenza: l’eredità di Fred Astaire continua a vivere attraverso le sue numerose performance memorabili e i suoi film iconici. La sua influenza si estende ben oltre il mondo del cinema, influenzando la moda, la musica e la cultura popolare in generale. Il suo stile senza tempo e la sua eleganza classica lo rendono una fonte costante di ispirazione per artisti di ogni genere. Inoltre, il suo impatto nel promuovere il ballo come forma d’arte rispettabile ha contribuito a elevare il suo status e a garantire il suo posto nella storia dello spettacolo.

Rimane un’icona immortale nel mondo del ballo e dello spettacolo. La sua straordinaria abilità, la sua dedizione alla perfezione e il suo carisma senza pari lo rendono una leggenda indiscussa, il cui impatto continua a essere sentito anche oggi.

Insignito di un Premio Oscar onorario nel 1950, considerato da alcuni critici “il più grande ballerino di tutti i tempi”  è stato definito da Rudol’f  Nureev “il danzatore più grande del Novecento“. Viene riconosciuto come l’artista della danza più influente nella storia dei musical su grande e piccolo schermo

Citazioni:

  1. “Il ballo è una forma di espressione verbale senza parole. Nel mio caso, non ho mai avuto la necessità di parlare.” – Fred Astaire
  2. “Non voglio fare il ballo in cui il pubblico mi guarda. Voglio farli ballare.” – Fred Astaire
  3. “La perfezione è cosa impossibile, ma stavo abbastanza vicino.” – Fred Astaire
  4. “La danza è il linguaggio nascosto dell’anima.” – Martha Graham (mentore di Fred Astaire)
  5. “Il ballo è una questione di equilibrio. Si tratta di raccontare una storia con il corpo e la musica.” – Fred Astaire

Ultime News

Sant’Antonio di Padova: devozione popolare e consuetudini nel Salento

Sant’Antonio di Padova gode una profonda venerazione a Lecce ed in tutto il Salento; in passato, nel mondo rurale,...