11.2 C
Lecce
mercoledì, Giugno 19, 2024

Il “Tito Schipa” di Lecce ai “Cortili Aperti” con “Rock History”

Da Leggere

Il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce è lieto di annunciare la sua partecipazione alla manifestazione “Cortili Aperti” promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane – Sezione Puglia, in collaborazione con il Comune di Lecce. L’evento si terrà domenica 26 maggio 2024 e vedrà la partecipazione di circa cinquanta studenti del Conservatorio.

L’ormai consolidata collaborazione tra il Conservatorio leccese e l’A.D.S.I. permette agli studenti di esibirsi durante la manifestazione, allietando i visitatori con le loro esecuzioni musicali di alta qualità. Come sempre il Conservatorio presenterà diversi gruppi strumentali offrendo ai visitatori la possibilità di ammirare le bellezze architettoniche di Lecce accompagnati da una colonna sonora d’eccezione.

Il programma mattutino prevede esibizioni nel chiostro del Seminario Arcivescovile, a Palazzo Apostolico-Orsini e nella Cappella nobiliare di San Leucio. Gli appuntamenti pomeridiani si terranno nel chiostro del Seminario Arcivescovile e presso Palazzo Carrozzini. Tra i vari ensemble si esibiranno formazioni di saxofoni, violoncelli, oboi, flauti, pianoforti solisti e in duo con altri strumenti.

Inoltre, in collaborazione con il Comune di Lecce e NASCA il Teatro, il Conservatorio Tito Schipa presenterà l’evento “Rock History” presso il NASCA il Teatro in Via Siracusa n. 28, Lecce. L’evento si svolgerà sempre domenica 26 maggio 2024 alle ore 20.45 e l’ingresso sarà libero.

“Rock History” è un concerto curato dalle Scuole Pop-Rock del Conservatorio, che ripercorrerà le tappe più emblematiche della storia del rock, presentando brani di artisti leggendari come Chuck Berry, Elvis Presley, The Beatles, Guns N’ Roses, Pink Floyd, Queen, Led Zeppelin e Green Day. Gli arrangiamenti dei brani sono stati curati da Giulio Pantaleo Bianco, Luigi Russo e Domenico Stricchiola, studenti della Scuola di Composizione Pop-Rock.

Durante la serata, il pubblico potrà immergersi nelle sonorità e negli arrangiamenti più caratteristici del rock, con chitarre distorte, tastiere e timbri di organo Hammond. Saranno eseguiti brani iconici come “Jhonny be good” di Chuck Berry, “Jailhouse rock” di Elvis Presley, “Twist and shout” dei Beatles e molti altri.

L’organico dell’evento strumentale includerà Gabriele Caforio, Arturo Pedone e Raffaella Roccasecca alle voci, Samira Avantaggiato alle tastiere, Luigi Russo alle tastiere e agli arrangiamenti, Giulio Pantaleo Bianco agli strumenti a fiato e agli arrangiamenti, Domenico Stricchiola alla chitarra e agli arrangiamenti, Alessio Gaballo al basso elettrico, Tony Lupo e Francesco Vaglio alla batteria.

Con il concerto “Rock History”, il Conservatorio Tito Schipa conclude la stagione di Primavera della rassegna “Tito Schipa Music Factory”, ideata e organizzata dalla Consulta degli studenti del Conservatorio. L’obiettivo di questa rassegna è stato quello di portare la musica, anche quella “colta”, in contesti non convenzionali come il NASCA il Teatro, che si sta affermando come un giovane e pulsante teatro, contribuendo alla crescita culturale di un quartiere che è diventato parte integrante della città.

L’ingresso a “Rock History” è gratuito.

Ultime News

Nardò, Wonder Woman: corso di formazione per i dipendenti comunali

Sara D’Ostuni: “Formazione molto utile. Bisogna aggredire il gender gap a ogni livello” È partito ieri il corso di formazione...