11.2 C
Lecce
giovedì, Giugno 13, 2024

Concerto gratuito del Conservatorio Tito Schipa

Da Leggere

Il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce presenta la quarta edizione del festival “Anamòrphosis 2024 – Visioni Organiche”, un progetto cross-mediale che unisce animazione digitale, performance live visual, video mapping e produzioni sperimentali.

L’evento si terrà venerdì 31 maggio alle 19.30 presso la Cavea del Conservatorio “Tito Schipa” in via Ciardo a Lecce. Questa edizione del festival, promosso dal Conservatorio “Tito Schipa” nell’ambito della stagione “I Concerti del Conservatorio”, con la direzione del LEM (Lecce Electronic Music), promette di offrire un’esperienza visiva e sonora unica, creando un ponte tra la tradizione e l’innovazione digitale.

La serata sarà caratterizzata da  intriganti performance di videomapping sullo storico canneggio dell’organo nella cavea, che trasformeranno lo spazio in un’esperienza visiva straordinaria. Attraverso esibizioni cross-mediali e visual immersivi, gli spettatori saranno trasportati in un viaggio sonoro e visivo, in cui l’organo e il pianoforte dialogheranno attraverso elaborazioni sonore in tempo reale.

Il festival, rappresenta da quattro anni un appuntamento imperdibile per gli amanti delle sperimentazioni sonore e visive. “Anamòrphosis Festival” unisce passato e futuro della musica in un modo unico, offrendo al pubblico un’esperienza coinvolgente e innovativa.

Il programma della serata prevede l’accoglienza del pubblico con l’installazione sonora “Geode” curata da Samuele Negro. Seguirà il concerto “Evolution” per organo, elettronica e visual di Gioele Nuzzo, con la partecipazione dell’organista M° Roberto Scarpa Meylougan. Saranno inoltre presentati i lavori elettroacustici in videomapping di Francesco Arnesano, Martino Duma e Mauro Diciocia, e la performance live electronics di Tafuro, De Matteis, Russo, Caliandro, Franco e Tarantino. Infine, ci sarà la composizione per pianoforte, live electronics e reactive lights di Andrea Siano e Michele Quinto.

L’ingresso all’evento è gratuito e l’inizio è previsto per le ore 19.30. 

Per ulteriori informazioni e contatti: anamorphosisfestival.wixsite.com/aiff

Ultime News

Sant’Antonio di Padova: devozione popolare e consuetudini nel Salento

Sant’Antonio di Padova gode una profonda venerazione a Lecce ed in tutto il Salento; in passato, nel mondo rurale,...