11.2 C
Lecce
giovedì, Giugno 13, 2024

Anteprima  di “Trammari – Suoni, tracce e visioni in cammino” a Palazzo Adorno

Da Leggere

Martedì 4 giugno, alle ore 17.30, l’atrio di Palazzo Adorno a Lecce ospiterà la presentazione e l’anteprima di “Trammari – Suoni, tracce e visioni in cammino”, la seconda edizione della manifestazione promossa da Nauna Cantieri Musicali, con il patrocinio della Provincia di Lecce, la partecipazione dei Comuni di Tricase, Specchia, Ruffano, Matino, Alezio e Gallipoli e la collaborazione di Musei, Pro Loco e associazioni culturali.

Si tratta della rassegna culturale itinerante di Enza Pagliara e Dario Muciideatori, musicisti e ricercatori di tradizioni orali, insieme ai musicisti e compositori Gianluca Longo e Antongiulio Galeandro, in programma dal 10 al 15 giugno in sei comuni del Salento, con partenza da Tricase e arrivo a Gallipoli.

L’anteprima di “Trammari” sarà un coinvolgente momento di presentazione aperto al pubblico, con un brevissimo estratto del concerto e l’intervento del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, dei rappresentanti istituzionali dei Comuni partecipanti e di tutti i soggetti aderenti al progetto (ingresso libero).

Nauna è un’associazione di promozione sociale nata per preservare e valorizzare le tradizioni popolari e la cultura orale del territorio salentino. Questa volta lo fa “con un progetto di riattivazione delle trame di un antico tessuto stradale salentino, di cui la Via Traiana Calabra e la Via Sallentina (antiche vie romane) rappresentano l’ordito”.

Con partenza lunedì 10 giugno da Tricase e arrivo sabato 15 giugno a Gallipoli, “Trammari” è un vero e proprio cammino musicale che punta alla promozione del territorio attraverso suoni, tracce e visionidalla costa Est alla costa Ovest, passando per ambienti rurali, storici e naturalistici.

Su strada, a percorrere a piedi queste traiettorie trasversali tra Adriatico e Ionio della penisola salentina, saranno gli stessi promotori Enza Pagliara e Dario Muci, con Antongiulio Galeandro e Gianluca Longo, tutti protagonisti dell’evento culturale e musicale che ogni pomeriggio-sera, con canti, “cunti”, poesie, tradizioni, testimonianze e visite nei diversi centri storici attraversati, concluderà la giornata, in attesa della nuova partenza, sempre alle 8 del mattino seguente.

Per ogni tappa, oltre all’evento musicale serale, sono previste visite guidate nei centri storici, nelle aree archeologiche e altri luoghi di interesse.

Ai percorsi a piedi, turisti, camminanti, sportivi potranno partecipare autonomamente, anche in bici, senza prenotazioni: 11 giugno Tricase Porto-Specchia; 12 giugno Specchia-Ruffano; 13 giugno Ruffano-Matino; 14 giugno Matino-Alezio; 15 giugno Alezio-Gallipoli.

Ecco il programma completo dei luoghi e ritrovi di Trammari 2024:

Tricase 10 giugno, Spiaggetta di Tricase Porto, Lungomare Cristoforo Colombo. Ore 21.30 concerto. Ore 17.45 ritrovo Porto Museo, ore 18 passeggiata (392 974 7982 Monica). Ore 8, 11 giugno, partenza per Specchia, ritrovo Tricase Porto.

Specchia 11 giugno, Centro storico, ritrovo Palazzo Risolo, Piazza del Popolo. Ore 18 visita guidata e musica (339 288 4496 Antonella). Ore 8, 12 giugno, partenza per Ruffano, ritrovo Palazzo Risolo.

Ruffano 12 giugno, Piazzetta Giangreco, centro storico. Ore 20 concerto. Ore 17.45 ritrovo Piazzetta Giangreco, ore 18 visita guidata nel centro storico (388 385 9548 Gabriele). Ore 8, 13 giugno, partenza per Matino, ritrovo Piazzetta Giangreco.

Matino 13 giugno, Piazza San Giorgio. Ore 21 concerto. Ore 17.45 ritrovo Piazza San Giorgio, ore 18 visita guidata nel centro storico (329 317 8416 Antonio). Ore 8, 14 giugno, partenza per Alezio, ritrovo Piazza San Giorgio.

Alezio 14 giugno, Necropoli Messapica, Via Monte D’Elìa. Ore 21 concerto. Ore 17.45 ritrovo Chiesa di Santa Maria della Lizza, ore 18 visita guidata in direzione Necropoli Messapica (389 2921105 Luciana). Ore 8, 15 giugno, partenza per Gallipoli, ritrovo Chiesa di Santa Maria della Lizza.

Gallipoli 15 giugno, Atrio Palazzo Vescovile, Via C. Muzio, centro storico. Ore 21 concerto. Ore 17.45 ritrovo guida Cattedrale di Sant’Agata, ore 18 visita guidata nel centro storico (0833 262529 Eugenio).

Ultime News

Sant’Antonio di Padova: devozione popolare e consuetudini nel Salento

Sant’Antonio di Padova gode una profonda venerazione a Lecce ed in tutto il Salento; in passato, nel mondo rurale,...