11.2 C
Lecce
domenica, Aprile 21, 2024

Dalla mafia alla SCU: dialogo col giudice Maria Francesco Mariano

Da Leggere

Vernole – La suggestiva sede del Castello di Acaya, sabato 13 gennaio alle 18.30, ospiterร  Maria Francesca Mariano, giudice penale e scrittrice, che presenterร  il ย suo romanzo โ€œ๐‹๐š ๐ฌ๐œ๐ข๐š๐ฅ๐ฅ๐ž๐ญ๐ญ๐š ๐ซ๐จ๐ฌ๐ฌ๐š. ๐”๐ง๐š ๐๐จ๐ง๐ง๐š ๐๐ข ๐ฆ๐š๐Ÿ๐ข๐šโ€: dal romanzo alla SCU, dibattito tra mafia e giustizia. ย 

Saluti istituzionali di ๐‘ด๐’‚๐’–๐’“๐’ ๐‘ซ๐’† ๐‘ช๐’‚๐’“๐’๐’, sindaco del comune di Vernole.

Dialogano con lโ€™autrice: ๐‘น๐’๐’ƒ๐’†๐’“๐’•๐’ ๐‘ด๐’‚๐’“๐’Š๐’‚ ๐‘ช๐’‚๐’“๐’“๐’†๐’๐’๐’Š ๐‘ท๐’‚๐’๐’๐’Ž๐’ƒ๐’Š ๐’…๐’Š ๐‘ด๐’๐’๐’•๐’“๐’๐’๐’†, Presidente della Corte dโ€™Appello di Lecce, Antonio De Donno, Procuratore della Repubblica di Brindisi, Giuseppe Capoccia, Procuratore della Repubblica di Crotone,
Modera lโ€™incontro: ๐‘ด๐’Š๐’Ž๐’Ž๐’ ๐‘ด๐’‚๐’›๐’›๐’‚, Direttore de โ€œLa Gazzetta del Mezzogiornoโ€.

 Letture dal testo a cura dellโ€™attore ๐‘ด๐’‚๐’“๐’„๐’ ๐‘จ๐’๐’•๐’๐’๐’Š๐’ ๐‘น๐’๐’Ž๐’‚๐’๐’.

Lโ€™ingresso รจ gratuito.



Voglio parlarvi di lei, che fu luce notturna e chiarore, che visse molte vite in un solo corpo, si perse, [โ€ฆ] divenne potente e amata, e risorse, dopo tanto travaglio, davanti ai nostri occhi fissi nella sua bellezza : รจ ย cosรฌ cheย Maria Francesca Marianoย ci presenta la sua protagonista, prendendo la parola in veste di narratrice alla maniera omerica e prefigurandoci in poche righe lโ€™intera vicenda.

โ€œLa scialletta rossa. Una donna di mafiaโ€, pubblicato da Santelli editore nel 2022,  ci presenta  โ€“ Come si evince dal blog di Santelli editore โ€“ Ramona donna  colta ed emancipata che a seguito della morte del marito giunge ai vertici di un clan mafioso. Questo sistema malavitoso trova le proprie radici in un insieme di regole rigide e violente che lo rendono vulnerabile: saranno lโ€™incontro con una gatta semi-cieca e un viandante sconosciuto a generare in esso la prima crepa.

I due eventi saranno il punto di partenza per uno stravolgimento radicale nella vita della protagonista: ma il cambiamento non รจ compatibile con la rigiditร  dellโ€™organizzazione mafiosa. Per questo motivo, venirne fuori e cercare la propria libertร  non saranno traguardi facili da raggiungere per Ramona, le cui vicissitudini legano il lettore alle pagine del libro, in una lotta per la sopravvivenza che tiene col fiato sospeso fino allโ€™ultima pagina.

โ€œLa scialletta rossaโ€ รจ unโ€™opera di narrativa di carattere sociale, che tocca temi purtroppo sempre attuali, che coinvolgono e riguardano moltissimi allโ€™interno del nostro paese, e che si distingue innanzitutto per la veritร  che viene raccontata.

Unโ€™opera che si propone non solo come cronaca di vita reale, ma anche come ispirazione per tutti coloro che si sentono immobili e bloccati in situazioni troppo grandi e complesse, che sentono di non avere via dโ€™uscita: Ramona รจ la prova che una via dโ€™uscita cโ€™รจ, che cambiare non solo รจ possibile ma รจ anche doveroso.

Ultime News

Meglio soli? Forse no!

Quando penso che piรน passa il tempo e piรน le cose peggiorano, mi chiedo come mai. Perchรฉ le cose...