11.2 C
Lecce
martedì, Aprile 23, 2024

Nardò, domenica a teatro con ‘Paloma’

Da Leggere

Sesto appuntamento di Piccoli Sguardi domenica (ore 17:30) al Teatro comunale.

TerramMare Teatro, insieme al Comune di Nardò e al Teatro Pubblico Pugliese, presenta il sesto appuntamento della rassegna per famiglie Piccoli Sguardi, in programma domenica 17 marzo al Teatro comunale di corso Vittorio Emanuele II. Si tratta di Paloma, lavoro della compagnia Factory Compagnia Transadriatica/Teatro Koi da un’idea di Michela Marrazzi (Eolo Awards 2022 menzione per il “teatro di figura”), con la drammaturgia e la regia di Tonio De Nitto.
La storia. Paloma è uno scambio scenico ed emozionale tra il fascino di una bambola, che riproduce con grazia e minuzia la realtà dei gesti di una donna anziana, e quello della musica, che quei gesti li ispira. È così che, in scena, Paloma è un’anima canterina, dai grandi occhi profondi, con i suoi bagagli pieni del tempo trascorso e che mai più ritornerà. Con lei c’è un’altra figura misteriosa che aspetta, scandisce e determina silenziosa il compiersi di questo viaggio e per farlo utilizza uno strumento musicale ed un metronomo. In scena Michela Marrazzi, con la sua bambola, una marionetta ibrida in gommapiuma a cui ha donato forma, gesti e anima e un musicista con la sua fisarmonica ad attraversare le emozioni di questo viaggio.
Puntuale, con la rassegna domenicale per famiglie, c’è anche l’appuntamento con la “merenda in teatro” alle ore 16:30. Lo spettacolo, invece, è in programma alle ore 17:30. Il costo del biglietto è di 5 euro (dai tre anni). I biglietti di ingresso possono essere prenotati telefonicamente e acquistati nei giorni di giovedì (dalle ore 17 alle 19) e sabato (dalle 10 alle 12). Informazioni ai numeri di telefono 320 8949518 e 389 7983629.

Ultime News

San Giorgio, “cavaliere cavarcante cu’ la spada ‘ccidisti lu sarpente”

Su questo santo di origine orientale la Chiesa non dispone di notizie certe e tuttavia non ha vietato di...